Vendita online. Perchè l’utente medio fa la spesa da casa

Vendita online. Perchè gli italiani acquistano da casa

La vendita online dei prodotti alimentari  nasce dal presupposto che le persone hanno sempre meno tempo per recarsi nei negozi fisici a fare la spesa, mentre sul web possono trovare più portali online e fare le giuste comparazioni. L’unica pecca del commercio online è il cliente  non può toccare con mano il prodotto prima dell’acquisto, ma il problema è stato risolto con il diritto di recesso che è stato esteso per tutelare gli acquirenti online.

vendita online

Ma come si attua la vendita online prodotti alimentari? Riportiamo 4 punti fondamentali che è necessario conoscere prima di vendere alimenti online.

Normativa
Informati molto bene su cosa dicono le normative che regolano la vendita di prodotti alimentari via web. In particolare, sono necessari i seguenti requisiti professionali:

–       Aver esercitato in proprio, per almeno due anni consecutivi nell’ultimo quinquennio, l’attività all’ingrosso o dettaglio di prodotti alimentari

–       Aver lavorato per almeno due anni consecutivi nell’ultimo quinquennio presso imprese alimentari, come dipendente qualificato alla vendita

–       Essere iscritto al REC, registro esercenti il commercio

Piattaforma ecommerce
Chiedi ad un’agenzia web qualificata di costruire una piattaforma ecommerce affidabile e sicura, soprattutto perché le transazioni avverranno con l’inserimento dei dati anagrafici e delle carte di credito dell’acquirente.

vendita online

Valore aggiunto
Dato che il cliente non ha la possibilità di toccare con mano i prodotti, aggiungi valore aggiunto attraverso i video, immagini e descrizioni approfondite. Non tralasciare i dettagli; ricordati che sono l’unico strumento a disposizione per convincere il cliente a mettere i prodotti nel carrello e finalizzare l’acquisto

Piacere all’acquisto
Chi giunge sul tuo ecommerce, anche solo dopo una semplice ricerca sui motori di ricerca, deve sentirsi a suo agio e sfogliare il tuo catalogo prodotti. Crea percorsi semplificati e suggerisci al cliente i prodotti correlati.

Servizio cortesia
Affronta con garbo la diffidenza delle persone che si rivolgono con domande talvolta banali e scontate. Presentati e permetti di contattarti con una chat e il cliente si sentirà importante. Dedica un po’ di tempo per creare le relazioni con i tuoi clienti: allega un bigliettino di ringraziamento ad ogni singolo invio e successivamente.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *